Metriche nuove


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/actress/wordpress/wp-content/plugins/q-and-a-focus-plus-faq/inc/functions.php on line 250

Mi sono sempre domandato la ragione per la quale i TGSpeaker, leggendo le loro veline, usino una punteggiatura ipotetica, infine l’illuminazione mi ha colto improvvisa: non e’ ipotetica la punteggiatura, e’ poetica.
Una frase come:

“L’UOMO, CHE NON DOVEVA ESSERE IN QUEL POSTO, ERA EFFETTIVAMENTE IN UN ALTRO POSTO”

nelle mani (e nella voce) dei nostri amatissimi (ed a volte abbronzatissimi) TGSpeaker puo’ trasformarsi in un opera degna del miglior Montale.
Il TGSpeaker leggerebbe la frase cosi’:

“L’Uomo CHE NON
DOVEVA
ESSERE IN
QUEL POSTO ERA
EFFETTIVAMENTE IN
UN ALTRO
POSTO”

Pensavamo fossero ignoranti e presuntuosi invece sono dei poeti, anzi

in
vece sono
dei
poeti

Clicca qui se trovi divertente questa perla dal TG.
2 persone trovano divertente questa perla del TG.


Category: Bellezze senza tempo

← TGHorror