Tagged: The Smiths

Beato te che ti puoi permettere la tristezza: U2, The Unforgettable Fire (1984)

Lagnose senza motivo. Così mi sembravano le canzoni degli U2, almeno fino all’album americano. E mi stupivano quelli che gli U2 li amavano – non perché non si potessero amare gli U2, ma perché i loro ammiratori erano quasi sempre gente allegra, non adolescenti ripiegati su se stessi e preoccupati...

Il Moro a zonzo: The Smiths, Ask (1986)

Credo sia il 1988, anche se la canzone è del 1986. Io sono in gita con la scuola, seconda A del liceo scientifico insieme alla seconda B. Gli unici – noi della A – che fanno tedesco, ma a parte questa bizzarria, una trentina di piccole persone assolutamente ordinarie. Io,...