Yellowsoft


Ho incominciato a smanettare coi computer alla fine degli anni 70, e quasi da subito ho deciso di realizzare programmi in basic per Commodore Vic20 e 64. Passato al Macintosh ho prima scritto, in HyperTalk, alcuni stack per quel grande programma che era HyperCard, poi sono passato al C/C++. Con l’avvento di Internet ho avuto la possibilità di diffondere i miei programmi in giro per il mondo, con il marchio Yellowsoft.

I programmi Yellowsoft sono stati recensiti da organizzazioni e riviste di tutto il mondo, ricevendo anche alcuni riconoscimenti importanti. Mi impegnai a raccogliere i nomi delle pubblicazioni che parlavano del mio software, ma dopo un po’ lasciai perdere. Questa è la prima , approssimativa, lista che stilai:

  • Apple Guide (USA)
  • Pacific HiTech (USA)
  • Macmillan Computer Publishing (USA)
  • Software of the Month Club (USA)
  • Software USA (USA)
  • CrystalVision (USA)
  • MacAddict (USA)
  • MacNow (USA)
  • Amug (USA)
  • Celestin (USA)
  • ZDNet (USA)
  • Info-Mac (USA)
  • Shareware.com (USA)
  • PureMac (USA)
  • Download.com (USA)
  • BizProWeb (USA)
  • Filedudes (USA)
  • VersionTracker (USA)v
  • AOL (USA)
  • Compuserve (USA)
  • Tucows (USA)
  • Unvisible Universe Software (USA)
  • Club Macintosh de Quebec (Canada)
  • Takarajima Publishing (Japan)
  • HyperLib Magazine (Japan)
  • MacPower (Japan)
  • MACLIFE (Japan)
  • Mac Fan (Japan)
  • Mac Fan Internet (Japan)
  • Taiyo Tosho Publishing (Japan)
  • Some ASCII book (Japan)
  • ECN (Japan)
  • MAT Planning (Japan)
  • BNN Co., Ltd (Japan)
  • Tips and Technique for Macintosh (Japan)
  • Japanese Macintosh Magazine(Japan)
  • IGS (Japan)
  • Mac 100% (Japan)
  • Macintosh Revelation CD (Japan)
  • Hong Kong Macintosh User Group (Hong Kong)
  • Victorian Macintosh User Group (Australia)
  • SVM Mac (France)
  • Universe Mac (France)
  • MacPressen (Sweden)
  • macpool (Germany)
  • MACup (Germany)
  • Mac MAGAZIN (Germany)
  • Macwelt-Leser CD (Germany)
  • Mac Up (Germany)
  • Magnet (Austria ?)
  • The Mac (England)
  • Total Mac (England)
  • MacLibrary (Belgium)
  • Applicando (Italy)
  • Programmi.Com (Italy)
  • MacPower Interactive (Italy)
  • MacUser (World)
  • MacFormat (World)
  • MacWorld (World)
  • CD-ROM Today (World)

Il software Yellowsoft era scritto per Macintosh OS9 con l’avvento dell’OS X decisi di abbandonare la programmazione, che costava molta fatica, e di dedicarmi ad altro…

Nel caso tu usi ancora OS 9 e nel caso tu riesca a reperire in giro alcuni dei programmi descritti di seguito, puoi considerarli freeware ed usarli. Non esiste più alcun supporto per questi programmi, l’uso è a tuo rischio e pericolo. Ormai sono anni che non mi occupo più di programmazione e non ricordo praticamente più nulla.

Ecco una lista dei programmi, con descrizione originale, in inglese, che si trovava nell’ultima versione pubblicata sull’antico sito Yellowsoft.

  • YellowEdit
    1. Yellow Extension Toolkit Era un sistema di sviluppo estensioni incluso con YellowEdit
  • YellowView Valutazione di FileDudes1 3/5
  • The MacLocksmith Di gran lunga il programma di maggior successo Yellowsoft. The MacLocksmith è stato venerdì 13 Novembre 1998 su MacNN. Awards da BizProWeb martedì 30 Settembre 1997. Valutazione di Tucows2 4/5. Valutazione di FileDudes 4/5
  • QIM Questo è un programma di cui si è parlato poco, ma che alla sua uscita creò un certo scompiglio e contribuì a far cambiare le cose nel mondo Mac. Adottato per qualche tempo, finchè non fu superato da altri programmi, da molti programmatori per distribuire i loro prodotti. Valutazione di FileDudes 3/5
  • The Eraser Pro The Eraser selezionato come uno dei “Best Softwares of the Year 1997” da Takarajima magazine. The Eraser selezionato come ‘especially to be recommended by computer journalists‘ da macpool. Valutazione Tucows 5/5. Valutazione FileDudes 4/5.
  • AliasCrony Valutazione FileDudes 4/5
  • FileT&C Pro Questo programma fu adottato da una importante organizzazione americana con decine di sedi e migliaia di dipendenti. FileT&C selezionato come ‘especially to be recommended by computer journalists‘ da macpool. Valutazione FileDudes 5/5
  • ToScrap Valutazione FileDudes 3/5
  • Witchdoctor Pro Valutazione FileDudes 4/5
  • NameChum Pro Valutazione FileDudes 4/5
  • DocJet Valutazione FileDudes 3/5
  • 37ResEx Valutazione FileDudes 4/5
  • Substitute Pro Valutazione FileDudes 4/5
    1. TransStyle era una applicazione poi integrata in Substitute

    The Musician Pro The Musician selezionato come uno dei “Best Softwares of the Year 1997” da Takarajima magazine. Valutazione FileDudes 4/5

  • HypnOptic Savescreen System HypnOptic riscosse un successo straordinario a livello planetario, Entrò nelle classifiche americane come uno dei dieci migliori programmi mai scritti per Mac (fino ad allora), ricevetti centinaia e centinaia di cartoline di apprezzamento e riconoscimenti un po’ da ogni parte del mondo. Valutazione FileDudes 3/5
    1. HypnOptic SDK Era un sistema di sviluppo di applicazioni salvaschermo incluso con HypnOptic
  • YER Valutazione FileDudes 4/5
  • YellowSweet Valutazione FileDudes 3/5. YellowSweet comprendeva:
    1. MiniSubstitute di questo programma scrissi anche alcune versioni personalizzate per diverse istituzioni scolastiche americane.
    2. YellowExtractor
    3. YellowReg
    4. YellowWebDown
    5. YellowBookmarks
    6. YellowLaunchURL
    7. YellowURL
  • DragPack DragPack era una collezione freeware che comprendeva versioni “vecchie” di alcuni programmi di cui sopra.

Per concludere voglio aggiungere che alcuni dei programmi citati furono adottati da università, organizzazioni ed istituzioni d’oltre oceano. Siccome sono un po’ andato non ricordo cosa e chi, a meno di non andare ad iniziare una lunga ricerca di documentazioni tra bauli e cassetti, ricerca che neppure mi sogno di fare, perchè se a memoria non mi ricordo, forse non è così importante…probabilmente ci sono molte altre cose che non ricordo…o non ricordo bene, alcune interviste, articoli di giornali, collaborazioni, iniziative…son passati molti anni ed è una parte della mia vita che, ormai, non mi appartiene più.

  1. FileDudes era un importante sito che valutava il migliore software Mac []
  2. Tucows era un altro importante sito che valutava il migliore software Mac []