Tagged: The Who

Gianfranco Manfredi 0

Ma non è una malattia

Credo proprio che non vi parlerò della bellissima canzone usata come titolo di questo scritto perchè, ora come ora, abbiamo ben altro di cui occuparci, e se avete pensato alla pandemia ci avete preso in pieno. Bravi. Ci par di avere i sintomi, anzi no, li scorgiamo nei passanti, nei...

0

Marta

L’epoca d’oro del progressive, grossomodo i primi due terzi degli anni settanta, fu anche l’epoca d’oro del 33 giri che improvvisamente si ritrovò a essere considerato opera d’arte come oggetto in sé e non soltanto per il contenuto. L’artwork, oggi si chiama così, acquisì la medesima importanza della musica spingendo creativi,...

0

Tanta voglia di lei

Noi italiani con la storia abbiamo avuto sempre grandi problemi, forse perchè gli uomini che la fanno ci han resi diffidenti, forse perchè, come qualche sociologo afferma, 100 anni di emigrazione, soprattutto maschile, hanno privato il paese dei padri, quelli che inculcano le regole e la morale nelle giovani menti, lasciandoli...

0

Who I Am

Non so se ve ne siete mai accorti, cari i miei 7 lettori, ma io sono un fan accanito degli Who, sfegatato addirittura e, se vi sembra strano o sciocco per qualcuno della mia età, è solo perchè non avete mai ascoltato gli Who. Gli Who sono stati un fenomeno...

0

The Monthly Cover: Tina Turner – The Acid Queen

Il mio contributo alla copertina di questo mese è il più classico dei classici, e come avrebbe potuto essere altrimenti? La partecipazione di Tina Turner al film Tommy di Ken Russel, tratto dall’omonima Opera Rock degli Who, fu universalmente riconosciuta come la più riuscita tra tutte e diede alla cantante un enorme...

0

Amazing Journey

I can’t sleep and I lay and I think The night is hot and black as ink Woo Oh God I need a drink Of cool cool rain (Love, Reign o’er me) Parliamoci chiaro: una canzone preferita, da qualche parte, c’è sempre. Quando abbiamo di fronte artisti che ammiriamo per quello...

0

Rolling Stones Rock and Roll Circus

Voi non ci crederete ma qualche giorno fa ho incontrato un tizio che regolarmente legge questo sito e quando gli ho rivelato che ne curo una rubrica il tizio ha cominciato, senza alcun preavviso, a farmi domande strane, relative a vari aspetti della vita, della politica, della musica, come se...

0

Quadrophenia

Quando il film di cui tenterò di parlarvi nelle prossime righe, uscì nelle sale cinematografiche italiane, noi avevamo più o meno la stessa età dei ragazzi la cui storia era narrata sullo schermo e anche se questa storia era ambientata nel decennio precedente, i simboli, i valori e i disvalori...