Tagged: The Rolling Stones

Alone Again (Naturally)

Vicino al posto ove con gli amici usavamo ritrovarci, c’era una piccola azienda che dava lavoro a una ventina di ragazze, non ho mai capito cosa fabbricassero lì dentro sapevo solo che quando terminavano il turno, alle cinque del pomeriggio, alcune tornavano a casa mentre altre, che chiamavamo amiche, venivano...

Gianfranco Manfredi

Ma non è una malattia

Credo proprio che non vi parlerò della bellissima canzone usata come titolo di questo scritto perchè, ora come ora, abbiamo ben altro di cui occuparci, e se avete pensato alla pandemia ci avete preso in pieno. Bravi. Ci par di avere i sintomi, anzi no, li scorgiamo nei passanti, nei...

Marta

L’epoca d’oro del progressive, grossomodo i primi due terzi degli anni settanta, fu anche l’epoca d’oro del 33 giri che improvvisamente si ritrovò a essere considerato opera d’arte come oggetto in sé e non soltanto per il contenuto. L’artwork, oggi si chiama così, acquisì la medesima importanza della musica spingendo creativi,...

Questo piccolo grande amore

Era la primavera del ’78 e, partendo da Roma, il treno impiegava esattamente 12 ore per percorrere i seicento chilometri scarsi necessari per raggiungere l’agognato terminal di arrivo: Porta Nuova, Torino. Fermava a ogni stazione esistente sul mercato, perfino le più piccole, le più nascoste, le più insensate, in una interminabile...

Tanta voglia di lei

Noi italiani con la storia abbiamo avuto sempre grandi problemi, forse perchè gli uomini che la fanno ci han resi diffidenti, forse perchè, come qualche sociologo afferma, 100 anni di emigrazione, soprattutto maschile, hanno privato il paese dei padri, quelli che inculcano le regole e la morale nelle giovani menti, lasciandoli...

Tubular Bells

Quando uscì Tubular Bells l’impatto che ebbe su di me fu devastante. Amavo gli strumenti musicali, ne possedevo alcuni, un po’ li strimpellavo e il mio grande desiderio era quello di entrare stabilmente in una band come gli Emerson, Lake & Palmer o i Rolling Stones ma Mike Oldield mi fece capire che non...

Celebration

Io non lo ricordo mica qual è il primo concerto rock al quale ho partecipato. A un certo punto ho deciso che era quello dei Santana nel 1972 ma se sono abbastanza sicuro dell’anno, sull’artista ho dubbi piuttosto forti, essendo ormai passati lustri a manciate ed essendo la mia testa ormai...

Mississippi Adventure

Mississippi Adventure, titolo nostrano di Crossroads, non ebbe grandi recensioni alla sua uscita italiana, nel 1986 ma, per una volta, i critici vanno parzialmente assolti: il blues non era di moda, non quello vero, e nella parola blues, quasi come adesso, ci si infilava un po’ di tutto, soprattutto chi...