Tagged: Riccardo Lolli

0

Come ho intervistato Enrico Farnedi e sono riuscito a uscirne sveglio (i famosi nani della morte erano nei paraggi)

Nel marzo del 1975 uscì su Creem uno scritto intitolato E ora rendiamo lode ai famosi Nani Della Morte ovvero: Come mi sono scontrato con Lou Reed e sono riuscito a restare sveglio firmato da Lester Bangs. Si trattava del resoconto di un incontro tra il giornalista e uno dei suoi idoli, Lou Reed,...

0

L’alternativa al battipanni esiste

Se per caso nel corso degli ultimi quindici giorni vi siete ritrovati ad avere pensieri omicidi nei confronti di figli e/o nipoti, e temete che prima o poi finirete per rincorrere i vostri giovini virgulti per tutta la casa armati di un solido battipanni, eccovi una soluzione alternativa di comprovata efficacia;...

0

In radio con Estrema Riluttanza: si va in scena

Riprendiamo da dove avevamo interrotto (per la prima parte dell’avventura vedi In radio con Estrema Riluttanza: l’avvicinamento ). Sono seduta su una panca dietro le quinte del teatro di Zola Predosa, ho sulle ginocchia una borsa bagnaticcia e sul tavolino di fronte a me è ammucchiato il contenuto della suddetta bagnaticcia. Mentre...

0

Due chiacchiere con Enrico Farnedi. Parte II

Seconda puntata dell’intervista a Enrico Farnedi. La prima parte puoi leggerla qui. Hai scritto due canzoni sul mese di agosto, “Agosto a Cerdanyola” e “Quanto piangere”, entrambe piuttosto tristi. E’ un caso o hai proprio qualcosa contro questo mese? Cerdanyola non è triste per niente! E’ sonnacchiosa, è rilassata, è...

0

Due chiacchiere con Enrico Farnedi. Parte I

Due chiacchiere con Enrico Farnedi, tromba e arrangiatore dei Good Fellas nonchè innovativo cantautore armato di ukulele. Stonehand Express ha già parlato di lui un paio di anni fa, in un articolo ormai storico e molto visitato su internet (e che potete e dovete leggere qua), da allora Enrico ha concesso interviste,...