Tagged: Antonello Venditti

0

Marta

L’epoca d’oro del progressive, grossomodo i primi due terzi degli anni settanta, fu anche l’epoca d’oro del 33 giri che improvvisamente si ritrovò a essere considerato opera d’arte come oggetto in sé e non soltanto per il contenuto. L’artwork, oggi si chiama così, acquisì la medesima importanza della musica spingendo creativi,...

0

Campo de’ Fiori

A me piace Lester Bangs, credo lo sappiano proprio tutti, non vorrei però che questa mia spontanea e non sollecitata affermazione vi spingesse a conclusioni affrettate che non hanno il minimo appoggio in quella decisamente trascurabile cosa che chiamiamo realtà: ho sempre apprezzato molto quel che scriveva Lester Bangs senza...