Creiamo un Drum Circle a Torino

Manodipietra

Musica, tecnica strumentale, cinema e chissà cos’altro: Manodipietra può intrattenervi scrivendo di ogni argomento compreso nello scibile umano. Il tutto senza sapere ne’ leggere ne’ scrivere. Non è meraviglioso? God Bless You (and forgive all of us)

You may also like...

3 Responses

  1. Fabio Partemi ha detto:

    Ciao, interessa anche a me!!! Sono batterista percussionista della provincia di Torino.. Se la riproporrete.. tenetemi in considerazione! Ciao grazie

    Fabio

  2. Manodipietra ha detto:

    Ciao,
    purtroppo questa iniziativa non è prevista per quest’anno. Nel caso si decidesse di proporla nuovamente ti contatteremo.
    Grazie per l’interessamento.

  3. Elisa Bigotti ha detto:

    Esiste ancora, nel gennaio 2013, questa iniziativa di creare un Drum Circle a Torino? Ho studi classici di pianoforte ma una propensione e passione smisurata per le percussioni ‘piccole’… modestamente, sono una virtuosa dei legnetti (regalo di amica da Cuba) e delle nacchere bio (le mie dita). Sono propensa all’utilizzo di qualsiasi altra piccola percussione, o anche membrana (ma con l’uso di bacchette e mani, a piacere).
    Esiste un modo per creare questi incontri di espressione ritmica pura?
    Se sì, mandatemi un cenno.
    Ciao! Grazie! Elisa
    Elisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *